La filosofia del Picchio

Mi chiamo Idelma e la mia storia inizia con un “C’era una volta 30 anni fa una piccola merceria..”. Correva infatti l’anno 1983 ed il 23 Giugno cominciava la mia avventura nel mondo della merceria e dei filati con un negozio fatto di bottoni, fili e tanta creatività, dove la fantasia la faceva, ma la fa anche oggi, da padrone.

Lo confesso: amo alla follia, da autodidatta appassionata, lavorare ai ferri, partire da un gomitolo e vederlo trasformarsi in un caldo scaldacollo, in una morbida berretta, in un soffice cuscino.

Da questa mia passione, tre anni fa, sono nati i primi corsi dedicati a chiunque avesse voglia, in un clima di semplicità, di farsi coinvolgere dalla magia che si genera quando con le tue mani, dritto dopo rovescio, riesci a realizzare il TUO capo. Oggi i nostri incontri sono riunioni fra amiche conditi di risate, spunti per nuove creazioni e tante buone torte fatte in casa.

Da quel lontano 1983 sono passati più di 30 anni, il negozio si è ampliato ed oggi, come allora, mi piace continuare a narrare un racconto familiare intrecciato tra i tessuti e scritto sulla lana, credendo nella grande capacità, tutta Italiana, di creare con le nostre mani capi unici e speciali, irripetibili nella loro semplicità.

Ed eccoci al PICCHIO DI LANA. Il PICCHIO è la vetrina di quello che con passione e pazienza mi piace realizzare e che spero apprezzerete. E’ ciò che so e amo fare ma anche condividere: infatti nella sezione FAI DA TE del sito troverete le istruzioni per realizzare direttamente voi alcuni dei capi proposti.

IL PICCHIO DI LANA è la vostra finestra sulle mie creazioni, lo specchio delle mie passioni, il risultato del lavoro di tutta la mia famiglia e per questo le persone che vedrete nelle immagini siamo noi, di famiglia, perché ognuno di noi ha investito parte del proprio tempo in questo progetto, per me nuovo ma assolutamente emozionante e coinvolgente.

Tutto quanto vedrete pubblicato è realizzato rigorosamente a mano, nel mio negozio di Desenzano, con filati scelti e speciali.
Vi lascio ora a navigare il sito: spero vi piaccia e vi ringrazio da subito per il sostegno ma anche per ogni indicazione o suggerimento che ci vorrete fornire per fare sempre meglio.

La vostra soddisfazione è il mio traguardo più ambito e vi stringo sin da ora in un “lanoso” e caldo abbraccio.

Idelma

PS: Perché PICCHIO DI LANA? Ma come a voi il tintinnare costante dei ferri, punto dopo punto, non ricorda il ritmico picchiettare del PICCHIO? A me si!!!


Non è mai troppo caldo per la lana!

Ah, la lana! Tutti la amano nei mesi più freddi, ma non fa mai troppo caldo per portarla, lo sapevate?

Ma da dove arrivano punti e motivi?

Ogni punto ha una sua storia. Cominciamo oggi un cammino per capire l'origine e la storia dei punti maglia principali. Pronte???

Chi ben comincia è a metà dell'opera!

Si fa presto a dire avvio! Avviare correttamente le maglie, in maniera regolare ed elastica è necessario per la realizzazione di un capo dall’aspetto soddisfacente e professionale. Esistono decine di metodi per avviare le maglie. Impariamo a conoscere i più diffusi, e a scegliere quando usarli.